bandiere

Inviare un CV all’estero: cosa modificare?

La globalizzazione ci impone di allargare gli orizzonti nella nostra ricerca di un impiego stabile e redditizio. Inviare il proprio curriculum (e lettera di presentazione) ad aziende all’estero diventa quindi un passo fondamentale per trovare lavoro. Ma ATTENZIONE: non basta tradurre semplicemente il proprio cv e inviarlo ma bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti che all’estero rivestono particolare importanza. Vediamo di analizzarne qualcuno.

  1. CAPACITA’ DI SINTESI: è purtroppo una malsana abitudine tutta italiana quella di creare curriculum “vocabolario” dalla lunghezza superiore alle tre pagine. Il detto “più roba metto dentro e meglio è” non è apprezzata all’estero. Anzi, la creatività e la capacità di sintesi sono qualità essenziali. Un curriculum compreso tra le due e le tre pagine risulta molto più performante.
  2. ORDINE DEGLI ELEMENTI: quando scriviamo un cv “italiano” siamo abituati a rispettare un ordine ben definito: si parte dalle esperienze professionali, settore istruzione e formazione, competenze linguistiche e informatiche e via dicendo. L’ordine degli elementi in questo caso può anche essere modificato al fine di personalizzare il proprio cv a seconda dell’impiego ricercato per catturare l’attenzione del recruiter.
  3. EVITARE PARTI DISCORSIVE E AUTO-CELEBRATIVE, si predilige un elenco puntato sintetico, si suggerisce l’inserimento di link che possano dirigere il selezionatore al profilo linkedin al fine di approfondire qualcosa in particolare.
  4. SOFT & HARD SKILLS: spesso tralasciate nel cv in italiano, è invece molto apprezzato all’estero l’elenco delle nostre competenze trasversali e tecniche. Le SOFT SKILLS permettono di comprendere il  comportamento che il candidato adotterà all’interno dell’azienda, in questo caso viene valutata l’intelligenza emozionale come il senso dell’efficacia, il senso della comunicazione, la flessibilità, l’adattabilità, il senso del collettivo, la creatività e il senso dell’iniziativa.
  5. DICITURA PRIVACY: attenzione al consenso sull’utilizzo dei dati personali perchè è DIVERSA da nazione a nazione. Prima di inviare il cv bisogna informarsi sulla corretta dicitura da inserire.

Per ulteriori informazioni sui nostri servizi di ANALISI, VALUTAZIONE, REVISIONE, OTTIMIZZAZIONE del curriculum Vitae e profilo Linkedin ti invitiamo a visitare la nostra pagina web all’indirizzo https://www.socialjobs.it/valutazione-revisione-ottimizzazione-scrittura-curriculum-cv-vitae/. Qui potrai visionare qualche esempio di layout grafico e leggere le recensioni dei professionisti che si sono affidati a noi nella stesura del loro cv.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail